Sara Tommasi (showgirl)      Milano 5.12.2006

                       Intervista di Gianfranco Gramola  

Tutta tette e buddismo

Sara Tommasi è nata a Narni, in provincia di Terni, il 9 giugno del 1981. Laureata alla Bocconi di Milano, decide di lavorare nel mondo dello spettacolo. Consegue il diploma di recitazione e di dizione presso il CTA di Milano, e segue uno stage di recitazione al'Actor's Studio di New York. Lavora come veejay per All Music; nel 2002 partecipa come valletta al Paolo Limiti Show, per la Rai . Sempre per la  Tv nazionale, nel 2004 è l'inviata del programma Con tutto il cuore. Viene anche scelta come madrina per il campionato GTA Sara Assicurazioni. E’ arrivata alle finali di Veline 2004 ( presentato da Teo Mammucari ), ha fatto la “paperetta” di Paperissima, la “schedina” a Quelli che il calcio e nel 2006 si è classificata 4°, nella quarta edizione del reality l'Isola dei famosi. Nel 2006 partecipa al programma On the road, su Italia 1 (in coppia con Alessandra Pierelli e presentato dal Dj Ringo) e nel 2007 è nel cast del filmGli ultimi della classe”, con la  regia di Luca Biglione.

Ha detto:

- La mia laurea in Economia e Commercio, la sfrutto ogni giorno. Mi gestisco in modo imprenditoriale. Sono la manager di me stessa e riesco a cavarmela bene quando c’è da affrontare un contratto, anche dal punto di vista giuridico.

- Quando in famiglia ho detto: "Sto facendo il calendario di Max", mio papà ha risposto: "Scusa, ma la Bocconi che c'accozza con il calendario?".

- La bellezza alle volte è uno svantaggio. Quando ho fatto il calendario per Max la gente pensava che fossi una ragazza superficiale.

- Curo molto il mio corpo. Uso una crema al caviale al mattino e poi spesso vado a dormire con i cerotti antirughe. Ma la mia fissazione sono i  capelli: nutro le punte con l’olio di oliva o di mandorle.

- Gioco spesso a carte con mia madre, Cinzia. Non ho mai giocato a soldi e spesso la posta in palio è occuparsi delle faccende domestiche.

Curiosità

- Alcuni anni fa si è rifatta il seno (è passata dalla 2° alla 3°) per far piacere ad un suo fidanzato.

- Si è laureata con una tesi sulla Parmalat in Economia delle Istituzioni e dei Mercati Finanziari alla Bocconi di Milano.

- Ha posato per il calendario 2007 della rivista Max, ottenendo grande successo.

- Fa parte della scuderia di Lele Mora e svolge l’apprendistato per diventare giornalista pubblicista, inoltre cura una rubrica sul settimanale “Eva Tremila.

- E’ testimonial di una famosa firma di profumi che la porta in giro per l'Italia e di una nota marca di gioielli.

- Suoi ex fidanzati sono stati Davide Silvestri, Giorgio Mastrota e il calciatore della Lazio Vaion Berhami.  

- E' una seguace di Sai Baba e non perde occasione per meditare con qualcuno dei suoi guru.

Intervista

La show girl è nel suo piccolo appartamento di Milano. Vive con la mamma, che si è trasferita da lei, dopo la separazione dal marito.

Un bilancio del dopo Isola dei Famosi?

Mi ha dato molta popolarità. Sono impegnatissima fra le varie ospitate in Tv e le varie serate. E’ un bellissimo momento, molto stressante, però molto importante e sicuramente molto gratificante. Sono contenta di questo e mi rendo conto che devo restare con i piedi per terra, anche perché non so quanto può durare questa situazione. Comunque è un momento bello e me lo voglio vivere e godere fino in fondo.

Lo rifaresti?

Lo rifarei assolutamente, perché è stata un’esperienza che mi è servita molto anche a livello umano, oltre che professionale e mi ha portato anche ad essere una persona migliore, più matura, più consapevole e che apprezza di più le piccole cose. Quindi lo rifarei solo per quello. E’ stata un’esperienza meravigliosa.

So che hai partecipato alla selezione per le Veline di Striscia. Com’è nata la passione per il mondo dello spettacolo?

Quella di lavorare nel mondo dello spettacolo è una cosa che è nata fin da ragazzina, poi è andata avanti un po’ per gioco, che adesso si è concretizzato e adesso vado avanti.

Avrai avuto anche qualche soddisfazione, vero?

Sicuramente quella di essere presa nel cast dell’Isola dei famosi è stata una grande soddisfazione. Poi non ho fatto grandi cose. Quella dell’Isola è stata la cosa più importante e spero che ne vengano altre di occasioni importanti. Quella che spero è una carriera d’attrice.

Delusioni?

Delusioni ce ne sono tante, ma quelle fanno parte della vita, ma sia in campo sentimentale che nel campo lavorativo sono pienamente soddisfatta.

Il complimento più bello che hai ricevuto?

Che sono stata una ragazza dolce e sincera e me lo dicono le signore che incontro per strada. Quello è il complimento che più mi fa piacere.  

La cosa più cattiva che ti hanno detto?

Quando mi hanno accusato più volte che sull’Isola recitavo. Tutto bugie, perché io non ho recitato, assolutamente. Questo per via di Luca Calvani, delle nostre tenerezze.

Quali sono i tuoi idoli?

Sicuramente Simona Ventura, ma mi piace molto anche la Clerici. Come uomini Pippo Baudo, un maestro da cui imparare, il top. Da ragazzina amavo anche i divi del cinema internazionale come Brad Pitt e George Clooney, i soliti noti.

Quando non lavori quali sono i tuoi hobby?

Stare in famiglia, leggere, andare in palestra, sciare e farmi delle vacanze.

Ho letto che collabori con dei giornali…

Si! Ho collaborato con Eva Tremila per un po’, ma adesso ho lasciato perché sono sempre indaffarata e non riuscivo a seguire tutti gli impegni. Però riprenderò al più presto.

Che rapporto hai con la Fede?

Ottimo, sono una grande credente e mi affido sempre a Lui e più che altro credo molto nella religione interiore e dialogo spesso con il Dio, fra virgolette, che c’è in me.

Cosa ne pensi della battaglia contro il fumo?

Purtroppo ogni tanto fumo, però penso che sia assolutamente giusta questa battaglia, perché effettivamente fa male alla salute.

Hai dei complessi?

Ho cercato con il tempo di superarli. Ne avevo tanti da piccola, da fisici a quelli interiori, ma poi, sai, i complessi fanno parte della natura umana e quindi devi accettarti e fartene una ragione, perché fanno parte della tua auto-stima. Secondo me uno si deve stimare e accettare per come è, nel bene e nel male.

A chi vorresti dire “Grazie”?

A Simona Ventura che è stata una grande amica e soprattutto una grande  scopritrice di talenti.

Hai un sogno nel cassetto?

Diventare una brava attrice. Sto studiando recitazione a Milano, privatamente. Ho fatto anche  un po’ di Actor Studios.

L’altro giorno eri a Roma negli studi televisivi di Domenica In. Che rapporto hai con la Capitale?

Ottimo. Io adoro Roma. E’ la mia seconda città. Sono nata a Terni però amo molto Roma sia a livello di persone, perché la vedo molto vicino alla mia Umbria, sia a livello culturale. Roma è meravigliosa quando cammini la sera, in questo museo a cielo aperto. Ha un fascino magico, è romantica, è internazionale, è motivante ed è sicuramente la città più bella d’Italia. Io non ho abitato a Roma, però ci vado spesso per lavoro.

Allora avrai sicuramente assaggiato la cucina romana, giusto?

Adoro i carciofi alla giudìa, l’amatriciana e la pizza. Quando vado a Roma ingrasso sempre.

I romani come li trovi?

Li trovo meravigliosi, molto vicini agli umbri. Siamo vicini di regione e quindi quando sto a Roma mi sembra di stare a casa.  

C’è un angolo di Roma a cui sei un po’ legata?

Sicuramente i Fori Imperiali, perché da ragazzina quando studiavo al Liceo il latino, mi sembrava di passeggiarci in quei posti leggendo gli annali di Tacito.

Vivi la Roma by night?

Non tanto. Quando sono a Roma la sera esco per andare a cena e magari faccio una passeggiata per campo de’ Fiori, ma è difficile che vada per locali.

Per un’artista Roma cosa rappresenta?

Rappresenta la vivacità culturale. Si sente molto la presenza culturale a Roma. Ci sono molte mostre, tanto teatro e tanta vita intellettuale.