Esmeralda Camarena (show girl)     Roma 25 febbraio 2012

                                          Intervista di Gianfranco Gramola

Una bellissima donna, all'acqua e sapone, che adora l’Italia e la musica di Andrea Bocelli. Una sportiva (ama pattinare e nuotare) che ama il baseball e collezionare saponette di tutti i colori e profumi

Per contattare la bella Esmeralda, la sua e-mail è esmeraldacamarena@hotmail.it oppure vedere su Facebook 

Esmeralda (Sahoni) Camarena è nata il 20 giugno 1985 a Santo Domingo. Con un nome così esotico, come nella nota telenovela messicana o la protagonista di Notre Dame de Paris di Hugo, la vita di Esmeralda non può che essere un'avventura, divisa fra l'Europa e l'America. Di ascendenze creole, Esmeralda ha iniziato a studiare portamento all'età di 15 anni a Santo Domingo, sua patria di origine, poi è diventata modella e ha avuto la sua prima esperienza in passerella partecipando al concorso “Miss New Model” nel 2000; si è classificata seconda finalista ed è stata eletta per rappresentare il suo Paese in diversi concorsi e lavori a livello internazionale. Nel 2001 ha partecipato al concorso internazionale “Miss Tourism World” in Zimbabwe e nel 2002 a “Miss Model of the World” in Cina, dove è arrivata fra le 5 finaliste vincendo la fascia “Miss Body”. Nel 2003 arriva il catalogo e la publicità per lo stilista portoricano Ivancho, protagonista della campagna publicitaria della compagnia telefonica mondiale Verizon. Inoltre è stata testimonial della pubblicità della rinomata birra dominicana Presidente, video musicali, sfilate e presentatrice di eventi nazionali e congressi internazionali, testimonial per l'agenzia di moda Perfect Models, copertina sulla rivista “Que pasa!”. Nel 2004 ha partecipato alle selezioni per Miss Italia nel Mondo, nel 2005 è stata incoronata Miss Caraibi ed è arrivata terza al concorso Miss Italia nel mondo. Di nuovo invitata in Italia per l'edizione di Miss Italia nel mondo 2006, ha ricevuto tante proposte di lavoro e così ha deciso di fermarsi per tentare di introdursi nel mondo dello spettacolo. Nel 2006 è stata scelta come valletta nel programma “Tutto per tutto” condotto da Pupo su Rai Uno. Nel 2007 è di nuovo valletta nel programma “Tintoria” su Rai Tre, 2009 testimonial della campagna publicitaria Tim international,200. testimonial del marchio di abbigliamento italiano "folletina girl" 2012 spettacolo BAMBOLE NON CE UN EURO con PIPPO Franco con un ruolo di soubrette protagonista (con Liliana Pintilei e Veronica Maccarrone), dove canta, balla e recita. 

Ha detto:

- A Santo Domingo ho ricevuto un pappagallo quando ho compiuto il mio primo anno. Sette anni fa la mia mamma me ne ha regalato un altro, e ogni volta che chiamo i miei genitori lo sento urlare al telefono.

- Sono una fan scatenata del baseball, che ho sempre trovato interessante ed emozionante.

- Il mare è la cosa più bella della Repubblica Dominicana, perché ha un fascino tutto particolare. La gente è calda come il sole e chi viene in vacanza vorrebbe sempre rimanere a lungo.

- Ho un tatuaggio al collo e uno sul polso sinistro.

Intervista

Prima di tutto parlami della tua esperienza al Bagaglino. Che parte fai nella commedia, come ti trovi con i colleghi. 

Il Bagaglino per me da quando sono arrivata in Italia è diventato un grande sogno che ora si è realizzato. E’ una delle esperienze più costruttive che ho fatto per la mia carriera, è stato davvero magico ballare, cantare e recitare sul quel palco accanto a Pippo Franco.

Com’è nata la passione per lo spettacolo? Chi te l’ha trasmessa?

La passione è nata un pò tardi. A 14 anni ho iniziato a studiare portamento e da li ho cominciato a fare la modella. Mi dava molta soddisfazione essere riconosciuta dalla gente, dai servizi fotografici che facevo, ecc… Allora ho iniziato ad innamorarmi di questo mondo. Mia nonna era una grande artista sicuramente anche lei mi ha dato una spinta.

Qual è stato l’incontro che ti ha cambiato la vita?

Più che l’incontro direi l’occasione, cioè quando terminati gli studi ho partecipato alle selezioni caraibiche di miss Italia nel mondo. Vinsi e nell'estate del 2005 partecipai alla sedicesima edizione del concorso di bellezza vestendo la fascia di Miss Caraibi Italia. Questa manifestazione mi ha cambiato la vita perché grazie proprio a quel concorso sono in Italia, paese che amo molto, con la mia famiglia.

Qual è stata la tua più gran soddisfazione nel campo artistico?

“Bambole non c’è un euro” è stata la più recente e gratificante, perché per la prima volta ho potuto mostrarmi davanti a un pubblico come una artista completa.

E delusione?

Nessuna per ora, grazie a Dio

Ma i tuoi genitori che futuro sognavano per te?

Ho una famiglia che mi segue sempre, quindi sono felici e credono a quello che faccio. Non ho nessun rimpianto.

Che lavoro fanno i tuoi genitori? Hai fratelli e sorelle?

Mia madre fa la casalinga. Ho un fratello di 15 anni che va a scuola.

C’è un collega che stimi molto?

Mi piace molto la Victoria Cabello, Michelle Hunziker anche Milly Carlucci.

Qual è il tuo motto?

L’amore, è un ingrediente che non può mancare mai in ogni cosa che faccio.

Quali sono i tuoi hobby quando non lavori?

Mi piace la musica, trascorro molto tempo a scaricare canzoni, amo la moda quindi faccio molte ricerche.

Collezioni?

Colleziono saponi.

Il complimento più bello che hai ricevuto?

Mi è stato detto da parte di Pippo Franco che ho un bel timbro di voce, mi ha fatto felice questo complimento visto che adoro cantare.

Che rapporto hai con la Fede?

Sono molto credente, da cattolica mi piace la chiesa, mi piace pregare e ogni giorno cerco di portare la mia fede sempre con me.

Chi e cosa porteresti con te su un’isola deserta?

ummmmm spazzolino e dentifricio.

Cosa ne pensi della battaglia contro il fumo?

Lotto con me stessa per smettere di fumare, sono cosciente che il fumo danneggia la salute, tutto ciò che fa male alla nostra vita deve essere eliminato.

Hai fatto delle gaffes? Ne puoi raccontare una spiritosa?

Si, una volta mentre facevo una sfilata ho perso una scarpa, ho continuato a sfilare in punta di piedi.

Un tuo sogno professionale?

Sogno di condurre una trasmissione televisiva e di diventare una brava cantante.

Uno privato?

Sogno di aprire una scuola in Africa per dare l’opportunità ai bambini di studiare.

Qualche domanda su Roma. Quando ti sei stabilito a Roma e in quale occasione?

Sono arrivata a Roma 6 anni fa, dopo aver partecipato a miss Italia nel mondo.

Quali sono state le tue abitazioni romane e attualmente in che zona di Roma vivi?

Ho vissuto in zona Prati Fiscali, mi trovavo molto bene lì perché avevo tutto ciò che mi serviva, ed è una zona molto collegata con i mezzi.

Attualmente com’è il tuo rapporto con Roma?

Roma è stupenda, ma sono una delle tante persone che si emozionano vedendo Roma la notte, forse perché non amo il caos che comunque non mi tocca perché stranamente amo spostarmi con la macchina dentro Roma.

Com’è il tuo rapporto con la cucina romana?

Ho un buon rapporto con la cucina romana, Gianfranco. Frequento molti i ristoranti romani e devo dire che a Roma si mangia molto bene, sopratutto i primi piatti, poi adoro i carciofi alla romana, i fiori di zucca fritti. Una trattoria che frequento spesso si chiama “Dante”.

C’è un angolino romano che ami particolarmente?

Adoro passare la notte per piazza Venezia, ogni volta che mi capita di vederla mi chiedo come hanno potuto costruire una meraviglia del genere.

Come trovi i romani (pregi e difetti)?

I romani sono molto naturali, trovo che siano persone molto alla mano, simpatiche, salutano sempre, ma alcuni urlano e dicono le parolacce facilmente.

Qual è il fascino di Roma, secondo te?

Il clima, il sole che illumina i monumenti e i palazzi di questa città.

Cosa ti dà più fastidio di Roma, a parte il traffico?

Siamo sempre li.... non sopporto il varco attivo, quindi ZTL

Come vivi la Roma by Night?

Anni fa mi divertivo tantissimo nei locali. Roma offre tanto divertimento, ora preferisco andare a cena o al cinema.

Nei momenti liberi in quale zona di Roma ami rifugiarti?

Spesso mi capita di andare alla fontana di Trevi, che io trovo meravigliosa.