Letizia Colonna (modella e vocalist)   Bari 16.4.2012

                                   Intervista di Gianfranco Gramola

Una bella modella barese dalle idee molto chiare e con il desiderio di fare un film “normale” con Rocco Siffredi

Per contattare Letizia, il suo addetto stampa è Laura Gorini laura.gorini@yahoo.it

Sono una giovane modella e vocalist barese, classe 1991, con forti velleità artistiche. Amo non solo cantare e posare davanti all’ obiettivo del fotografo, ma anche dedicarmi alla conduzione. Spesso mi vedete in alcuni spiritosi video su You Tube dove in veste di intervistatrice faccio qualche domanda ai numerosi ospiti che giungono per qualche serata nei più bei locali di tutta Italia, Peter Pan di Riccione in primis. Ho partecipato a svariati concorsi di bellezza, vincendone uno a furor di popolo (“ Miss Altamura”). Prossimamente mi vedrete nel film “ Natale a bunga bunga”.

Questo il link al mio Facebook Ufficiale: http://www.facebook.com/profile.php?id=100000330220636

Ha detto:

- Non ho bisogno di legare la mia persona ad un ex gieffino per apparire: fortunatamente la gente apprezza oltre che il mio lato estetico, la mia arte e questo mi porta ad avere una notevole visibilità a 360 gradi.

- Amo sedurre, perchè la seduzione fa parte del mio dna e perché “la donna se non sa sedurre non è donna”.

- La mia vita è tutta una commedia e non riesco a vedere il “dramma” nemmeno nei momenti peggiori, sebbene ce ne siano stati tanti.

- Rocco Siffredi è un buon personaggio, o meglio, è la leggenda italiana nel mondo, sia per le donne che per gli uomini, quindi se dovessi fare un film “normale” (non porno) lo farei volentieri con lui, anzi faccio un appello: “Rocco vieni a prendermi, io sono molto patatina”.

Intervista

Come ti sei avvicinata al mondo dello spettacolo?

E' sempre stato un mio sogno entrare nello showbiz e ci sono riuscita anche se in parte, sfruttando la mia fisicità, facendo prima la modella e subito dopo la vocalist.

Chi ti ha trasmesso questa passione?

E' un fattore innato: è tutto nel mio dna!

Ma i tuoi genitori che futuro sognavano per te?

Ciò che mi rendesse felice.

Che lavoro fanno i tuoi genitori? Hai fratelli e sorelle?

Mio padre è imprenditore e mia madre fa la maestra d' asilo. Ho tre sorelle.

Hai mai pensato ad un nome d’arte?

No, il mio è già abbastanza "artistico".

Ricordi il tuo debutto?

Sì, al Palace Disco Bar di Altamura (Bari).

Laura, la tua addetta stampa, ha detto che sarai la prima topless vocalist al mondo. Mi spieghi questo tuo progetto artistico?

Semplicemente mi esibisco in topless mentre canto. Ma non sono volgare e mai lo sarò. E questo voglio sottolinearlo a carattere cubitali!

Quali sono gli idoli dello spettacolo a cui ti ispiri?

Uno in assoluto: Rihanna.

Qual è stato l’incontro che ti ha cambiato la vita?

Da quando ho conosciuto il mio compagno la mia vita è cambiata completamente.

Hai un sassolino nella scarpa che vorresti toglierti?

No, ho le scarpe chiuse! (ride di gusto)

Con quale artista famoso vorresti lavorare?

Rocco Siffredi . Sai, mi affascina molto...

Hai mai fatto delle scelte in cui dopo ti sei pentita?

Direi di no.

Mai avuto problemi di stalking?

A Palermo una volta dei ragazzi si sono appostati per ore sotto l’hotel dove alloggiavo con il preciso obbiettivo di disturbarmi.

Al di fuori dello spettacolo, quali sono i tuoi hobby? Fai collezioni?

Faccio collezione di perizomi. Ne ho di tutti i colori.

Qual è la tua ossessione?

La pulizia.

L’ultima volta che hai pianto e perché?

Sempre la sera che ho citato poco fa a Palermo: stavo vivendo un momento di crisi.

Qual è il tuo punto debole?

Non saprei...

Qual è il tuo motto?

“Finchè la barca va, lasciala andare...”

Cosa ti rilassa?

I massaggi, l’idromassaggio e lo shopping.

Cosa non sopporti?

Le persone asfissianti che mi sono addosso e che tentano di gestire la mia vita. Sai, sono ribelle e non ascolto nemmeno il mio manager ( Christian Di Maggio, ndr) che faccio esaurire ogni giorno.

Il complimento più bello che hai ricevuto?

Ne ho ricevuti tanti.

Quando hai avuto la prima cotta? E l’ultima?

Sono scotta! (ride di gusto)

Come reagisci ad un tradimento?

Mando al diavolo perché chiusa una porta si apre sempre un portone.  

Chi e cosa porteresti con te su un’isola deserta?

Chiamerei un rimorchio per spostare la mia casa in toto!

Hai fatto delle gaffes? Ne puoi raccontare una spiritosa?

Meglio di no!

Tatuaggi e piercing? Ne hai?

Tre piercing (ombelico, naso, labbro) e un tatuaggio ma non ti dico dove! (ride)

Hai dei complessi?

Ho paura di diventare una balena, quindi sto sempre a dieta.

Hai un sogno nel cassetto?

Aprirmi una Spa a 5 stelle.

Quali sono i tuoi obiettivi o progetti?

Fare tanti soldi e potermi comperare tutte le Luis Vuitton che voglio.