Martina Sabato (fotomodella)               Vimercate (MB) 16.11.2015

                                        Intervista di Gianfranco Gramola

Una bellissima fotomodella che ha come idolo la mitica Sophia Loren. Martina è solare ma testarda e le piace andare a sciare, in canoa, con i roller ed in palestra. Hai suo sogno artistico? “Ovvio che ce l’ho! Ma non lo svelo... È un sogno no!? Lo tengo stretto” 

Per contatti: l’addetto stampa è  Laura Gorini  email: lauragorini82@gmail.com tel. 333/6434873

Esperienza lavorativa

Fotomodella - Hostess di fiere ed eventi - Promoter - Ragazza immagine - Teaser del film “Ai Confini della Vanità” Regia di Giorgio Molteni

Istruzione e formazione:

Diplomata I.T.I.S Cartesio, Cinisello Balsamo, Liceo Scientifico Biologico. Ho appreso concetti principi e teorie scientifiche anche attraverso esemplificazioni operative di laboratorio;  sono in grado di elaborare l’analisi critica dei fenomeni considerati, la riflessione metodologica sulle procedure sperimentali e la ricerca di strategie atte a favorire la scoperta scientifica. So analizzare le strutture logiche coinvolte ed i modelli utilizzati nella ricerca scientifica ed individuare le caratteristiche e l’apporto dei vari linguaggi (storico-naturali, simbolici, matematici, logici, formali, artificiali); ho acquisito il ruolo della tecnologia come mediazione fra scienza e vita quotidiana; sono abile ad applicare i metodi delle scienze in diversi ambiti.

 

-Scuola di inglese presso “ British school” Milano - Lezioni private di recitazione

 

Capacità e competenze relazionali

Spiccato spirito di gruppo ed eccellente capacità  ad  ambientarmi in ambienti  multiculturali, conseguita grazie a diversi viaggi e grazie alla partecipazione attiva di progetti  intercultura. Ottime capacità di comunicazione.

 

Capacità e competenze organizzative  

 

Indole di Leadership - Egregio senso dell’organizzazione - Buona esperienza nella gestione di progetti o gruppi - Buona abilità nella gestione di progetti  o gruppi.

 

Capacità e competenze artistiche

Lezioni di teoria e solfeggio e lezioni di sax soprano presso scuola di musica privata - Abile nella scrittura. Affascinata della cultura letteraria - Ottime capacità nel disegno appresa grazie alla  passione per l’arte e formazione scolastica - Appassionata ed attenta al mondo dello sport, moda e cosmesi.

Intervista

Tu principalmente sei una fotomodella. Com’è nata questa tua scelta? 

Non è stata una scelta, è tutto capitato per caso! 

I tuoi genitori che futuro speravano per te?

I miei genitori speravano un futuro nel settore della  medicina. Dopo la maturità scientifica indirizzo biologico speravano che io conseguissi gli studi ma le mie ambizioni sono ben altre, anche se tengo a sottolineare che sono molto appassionata delle materie scientifiche.

Che lavoro fanno loro?

I miei genitori sono due persone umili dedite al loro lavoro e alla famiglia. Hanno fatto e stanno facendo tanti sacrifici. Mi hanno cresciuto con tanto amore e sani principi. Devo dir loro grazie di cuore! 

Qual è stato il tuo primo lavoro?

Ho lavorato anche come cameriera 

Qual è stata la tua più grande soddisfazione artistica?

Ogni obbiettivo più o meno grande esso sia e sempre una soddisfazione e motivo per non mollare 

E delusione?

Non ti saprei dire, ho abbastanza i piedi per terra... Ho imparato a prender ciò con molta leggerezza apprezzando quel che viene.

Hai mai pensato ad un nome d’arte?

Mmmh no... Ma ci potrei pensare. 

Il complimento più bello che hai ricevuto?

I complimenti riguardanti la mia fisicità fanno sempre piacere, questo é vero ma la cosa che più mi tocca é quando una persona mi dice: "Sei apparentemente altezzosa e sulle tue ma adesso che ti conosco posso dire che sei una ragazza dolce e molto alla mano".

Hai mai fatto delle scelte di cui poi ti sei pentito?

Sono una ragazza molto decisa, è capitato che prendessi decisioni errate ma non me ne pento, in quel momento mi andava così e non ci sarebbe stata decisione più giusta. 

Hai un sogno artistico? Un sogno nel cassetto?

Si ovvio! Ma non lo svelo... È un sogno no!? Lo tengo stretto. 

Hai mai ricevuto proposte indecenti o compromessi pur di lavorare?

Capitano situazioni poco piacevoli così come in questo mondo anche per un colloquio da segretaria. 

Quali sono i tuoi idoli?

Sophia Loren. Donna di gran classe ed ancora un sex symbol che sembra non passar mai di moda.

Quando non lavori, quali sono i tuoi hobby?

Facevo equitazione a livello agonistico la passione per il cavallo é qualcosa più forte di me. Mi piace andare a sciare, in canoa, con i roller ed in palestra.

Fai collezioni di qualche oggetto?

No, non sono collezionista 

Hai un portafortuna?

Ho i miei angeli che mi guardano da lassù ...

A cosa non rinunci?

Potrebbe risultar una risposta scontata... Il mio sorriso!

Un tuo pregio e un tuo difetto?

Solare, testarda. 

A chi vorresti dire grazie?

Ai miei genitori che nel bene o nel male mi sono stati sempre vicino.

A chi vorresti dire scusa?

A nessuno! Non ho problemi a chieder scusa quando sbaglio, quindi sono apposto con il mondo, almeno credo

Progetti?

Tanti, seguitemi e li scopriremo insieme.

Con che valori ti hanno cresciuta i tuoi genitori?

Il più grande valore che i miei genitori mi hanno trasmesso é il rispetto ed il valore per la famiglia.

Chi e cosa porteresti con te su un’isola deserta?

Il mio uomo ed una canna da pesca. 

Hai mai fatto delle gaffes? 

Troppe ahimè... Una di queste? Cadere nel bel mezzo di una piazza affollata da 15 cm di tacco... 

Cosa ne pensi della battaglia contro il fumo?

Io non fumo! Certamente sono a favore, é molto dannoso per la salute 

Com’è il tuo rapporto con la Fede?

Un rapporto molto particolare, capita che prego in casa, in macchina, ecc ... E' di poca rilevanza a mio parere, non sono praticante! 

Cosa ne pensi del nuovo papa?

Un grande esempio per tutti noi, un uomo onesto che sta cercando di riformare e recuperare il significato della vera fede. 

Quali sono le tue paure?

La solitudine e la cattiveria della gente.

Hai dei complessi?

Dipende da come mi alzo... Ci son giorni che ne ho troppi e giorni che non ne ho affatto!

Quando hai avuto la prima cotta? E l’ultima?

A 16 anni ho avuto la mia prima cotta ma l'ultima non  la svelo.

La dichiarazione d’amore (o la lettera) più stramba che hai ricevuto? 

 Ancora deve arrivare... Amo il romanticismo.