Melania Dalla Costa (modella e attrice)      Marostica (Vi) 25 12.2011

                               Intervista di Gianfranco Gramola

Un’attrice molto sexy, che firma per Panorama la rubrica “La Mela Tentatrice” e scrive racconti erotici per Playboy

Il sito ufficiale di Melania è www.melaniadallacosta.com e la sua e-mail  info@melaniadallacosta.com 

Melania Dalla Costa è nata il 25 febbraio del 1988 nel "paese degli scacchi", Marostica. L’attrice e modella è cresciuta, insieme alla sorella gemella Sena, sull’altopiano di Asiago. A diciannove anni inizia a studiare recitazione ed entra ufficialmente nel mondo dello spettacolo. Tra i vari lavori di Melania ricordiamo "Mai dire martedì" con la Gialappa’s band, una sit com su Italia uno insieme a Martina Colombari dal titolo "Radio Sex", "Markette" con l’irriverente Piero Chiambretti, ed un lungometraggio "Dreamland – La Terra dei sogni". La pellicola di 100 minuti racconta la vita di personaggi che vivono l’emigrazione degli anni 70, utilizzando un linguaggio universale per arrivare ai cuori di tutte le età. Ha una rubrica su Panorama dove scrive una sorta di diario ed esprime quello che pensa sul mondo femminile e dello spettacolo riportando fatti e situazioni vere. La rubrica dal titolo “La Mela Tentatrice” e’ una sorta di Sex and the City all’italiana dove Melania e’ la protagonista. Ama la vita, sorridere, gli imprevisti e l’ indipendenza. Melania è una sexy giornalista di Glamour Lifestyle. Praticamente figlia d’arte, Melania si è avvicinata giovanissima al mondo dello spettacolo, che come lei afferma :“Riesce a dare sfogo alla mia personalità molto esuberante”. Da padre fotografo e madre con un passato da modella, la nuova Coniglietta è cresciuta in un’atmosfera artistica che ha impregnato i suoi ricordi appassionandola a questo mondo. “Di donne belle ce ne sono tante, bisogna saper fare la differenza”, e Melania ci è riuscita. Dapprima titolare del movimento “Togliamoci i pantaloni e rimettiamoci le gonne”, dove spinge le donne a tornare a sedurre i propri uomini. Donna seducente, ironica e molto femminile diventa la prima Burlesque italiana, ripercorrendo l’arte della seduzione femminile nel pieno stile degli anni 50. Ma non basta per Melania. Nel pieno centro di Milano in Piazza San Babila, ripercorre la dolce vita tuffandosi nella fontana diventando la chiave moderna di Anita Ekberg. La ritroviamo ad Ottobre nella “Hot ten” di Play Boy, davanti all’obiettivo di Davide Esposito, nella suggestiva location del “Foryou Hotel” di Cernusco sul Naviglio; la splendida Melania posa senza veli e gioca con malizia tra le lenzuola di un letto e in una fantastica vasca idromassaggio.

Ha detto

- Le persone devono mangiare ciò che vogliono per sentirsi bene! E' giusto sentirsi belle, ma è anche giusto mangiare ciò che ci piace! Comunque io sono troppo golosa, a volte esagero!

- Ho praticato 10 anni di agonismo di sci nordico, palestra, tennis, nuoto. Ora sono molto pigra... Vivo di rendita.

- Io da buona veneta sono molto spiritosa e amo fare autoironia!  

Intervista

Com’è nata la passione per il mondo dello spettacolo?

Sono cresciuta in una famiglia dove mio papà dipingeva e fotografava. Ora a causa del poco tempo è diventata una sua passione. All'età di 6 anni dipingevo e mi sporcavo con i colori. Ho imparato che l’arte prima di tutto è gioia e divertimento.

Come ricordi il debutto?

Il mio debutto in ambito televisivo è stata a Markette con Piero Chiambretti. La prima esperienza e' stata scioccante con Pierino che mi ha messo in imbarazzo più volte con le sue domande audaci.

Qual è stato l’incontro che ti ha cambiato la vita?

Mi ha cambiato la vita l’incontro con me stessa. Quando mi sono realmente guardata allo specchio e ho capito cosa volevo fare e chi volevo essere. Spesso nel mondo dello spettacolo ci sono persone che in realtà non sanno cosa fare.

Qual è stata la tua più gran soddisfazione nel campo artistico?

Scrivere per Panorama la mia rubrica La Mela Tentatrice e quindi essere la prima sexy scrittrice di Glamour Life Style.

E delusione?

Vedere lavorare persone senza talento.

Ma i tuoi genitori che futuro sognavano per te?

L’avvocato! Professione che fa mia sorella gemella. Alla fine sono una sognatrice che ama i cambiamenti, non potrei avere un lavoro stabile. Mi piacciono i cambiamenti.



Hai mai rifiutato di fare dei lavori? Se si, perché?

Ho rifiutato spesso a dei lavori perché non idonei alla mia persona. Più cresci e più rinunci perché selezioni. Ho rifiutato a parti in film, servizi fotografici.

La cultura è importante per arrivare?

La cultura e lo studio sono fondamentali. La bellezza è come uno yogurt a scadenza. La cultura serve per una professione. Io so ballare, recitare e scrivere. Sono poliedrica grazie allo studio.

Cosa hai sacrificato per arrivare al successo?

Alla vita privata, alle amicizie e a storie amorose.

Hai rimpianti?

Non rimpiango nulla, ma ora ho imparato a prendermi i miei spazi e coltivare i rapporti con le persone che meritano e sono importanti nella mia vita che mi permettono di ricaricarmi nei momenti no.

Cos’hai pensato quando ti hanno proposto un servizio su Playboy?

Fare la coniglietta per Playboy per me è stato un onore. Sono felicissima e lo rifarei mille volte. Ero molto emozionata quando mi hanno proposto di fare il servizio e non ci ho pensato due volte. Sono una coniglietta con il cervello e subito dopo ho fatto la differenza perché dopo aver posato per Playboy ho scritto e scrivo per la rivista racconti erotici.

Quali sono i tuoi hobby quando non lavori?

Amo andare al cinema e leggere libri divertenti. Mi piace scappare in qualche città che non conosco e visitarla. Mi piace viaggiare, è la mia più grande passione.

Beneficenza, volontariato, solidarietà?

Nelle Filippine, nell'isola dei pescatori, ogni anno faccio beneficenza a questo villaggio dimenticato dal mondo che porto nel cuore.

Com’è nata l’idea del bagno nella fontana?

E' nata perché le donne stanno perdendo l’arte della seduzione. Sono entrata per protestare a favore delle donne che vogliono rinascere e togliersi i pantaloni rimettendosi le gonne. Questo mi ha permesso di parlare dell’argomento in molti salotti televisivi e giornali . Da qui ho creato degli spettacoli che porto in tutta Italia, nei locali, teatri, tv, dove mi esibisco portando un burlesque nuovo che potete vedere nel mio sito www.melaniadallacosta.com            

Come sei nella vita di tutti i giorni?

Vivo con semplicità e mi piacciono le cose comuni a tutti tipo fare la spesa.